C’è un dipinto del 1843 di Thomas Musgrove Joy – di cui potete leggere la scheda tecnica e la descrizione sul sito ufficiale della Royal Collection Trust, a questo link: https://www.rct.uk/collection/406602 – in cui compare un cane che, nella descrizione del dipinto, viene identificato come un cane africano importato dal Niger nel 1842, alla corte della regina Vittoria.

Con il consenso del Royal Collection Trust, inserisco qui la foto in bianco e nero del dipinto:

Basenji in a oil painting.
Royal Collection Trust / © Her Majesty Queen Elizabeth II 2019 – Thomas Musgrove Joy, “Three dogs: an Eskimo dogs, a Basenji from the Niger and Nelson, a Poodle”, olio su tela. 1843. Cm. 31,3 x 41,7

Il muso, con le tipiche rughe e le orecchie diritte, e la parte visibile del corpo, fanno pensare subito a un basenji.

Come potete vedere, nel titolo del dipinto, un olio su tela di piccole dimensioni, il cane viene indicato proprio come un basenji. Immagino che il titolo sia stato attribuito di recente, magari da qualcun altro che aveva identificato la somiglianza del cane africano con il basenji.

Voi cosa ne dite? Possiamo pensare che il primo basenji avesse già fatto la sua comparsa sul suolo inglese nel 1842?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.